Benvenuti a bordo Afroitaliani-su sta nave non s'affonda

 

Razzismo all'italiana

Scopri delle avventure di un'afroitaliana nella mitica Val Padana sul mio nuovo libro.

La prefazione è firmata Cécile Kyenge!

Acquistalo qui.

Vuoi adottarlo nella tua città? Puoi farlo qui!

How music dies


Esplora voci e culture dal mondo attraverso il testo più hot sulla world music, firmato dal produttore Grammy, Ian Brennan. E sogna attraverso le foto della sottoscritta per catapultarti in villaggi sconosciuti, deserti sconfinati e isole proibite. In inglese, per puri cultori musicali;D

Acquistabile qui!

Social

Salvate Marie-Claire, dal Rwanda!

 

 

 

 

SALVATE MARIE-CLAIRE!

 

La bambina con l'occhio gonfio è Marie-Claire. Viene dal Rwanda, paese di mia madre, e soffre di un tumore terminale a occhio e cervello.

Aiutateci a salvarla, ha solo 11 anni ed è orfana di madre.

Cliccate qui per donare.

Per saperne di più, cliccate qui

 

SUPPORT AFRICAN MUSIC

 

 

 

MAMMA E GUERRIERA: IL RITORNO DI AFROITALIAN

 Vi presento la mia piccolina...

Chi l’avrebbe detto che mi ci sarebbero voluti cinque mesi prima di tornare a scrivere?

Abbandonato, ripudiato, dimenticato… il mio blog ha galleggiato nel liquido amniotico del mio subconscio, mentre la sottoscritta partoriva e dava alla luce la sua bambina.

 

 

Cuore è nata il 19 dicembre e… sta bene! E io che m’immaginavo scenari di morti, incidenti, malauguri… anche per questo ho tenuto la gravidanza “segreta”. Paurosa di ripetere il finale non lieto di una precedente, inaspettata gravidanza durata otto settimane o poco più. Ma che vi posso dire? Capita… si piange, ci si rialza, la vita continua. E intanto continuavo a sfornare post, a descrivere dei miei viaggi e delle avventure di un’afroitaliana inarrestabile: tra red carpet, libri, eventi. Ma non parlavo del mio vero stato d’animo. Ero distrutta, fisicamente e spiritualmente. 

 

Il mio anello di fidanzamento.

Finché non è sbocciata una nuova gravidanza, a distanza di un paio di mesi. Tra tormenti, paranoie che i viaggi compromettessero la salute della bimba, nausee e abbuffate, voglie e contro-voglie. Più l’ombra di una potenziale deformazione della piccola nonché sottopeso. Cuore è nata con 3.3 kg in una serena notte d’inizio inverno. In salute e… come? Il suo nome? Cuore, ve l’ho già detto. Sì, lo so, è molto particolare. Diciamo che c’è tutta una storia intricata testimoniata anche dal mio anello di fidanzamento (disegnato dal mio lui, con una perla a forma di cuore) e una collezione di sassi cuoreiformi, ça va sans dire…

 

La mia ostinata ossessione per i cuori... vedi tazza anti-scotto, perennemente attaccata alla mia mano e carica di tè, caffè, latte indistintamente.

 

Certo che scrivere non è tanto semplice in questo momento: gli operai stanno tuonando sulla parete accanto e la mia vicina -che pur adoro- ha attaccato con l’ennesimo brano al pianoforte. 

Ma ci si arrangia. Cuore intanto dorme beata nel suo lettino volante. Volante. In pratica è un lettino rosa che pende dalla trave soprastante e che si trova ai piedi del nostro letto: la possiamo cullare e tenere sotto osservazione sempre. Sempre, perché l’ansia dei “genitori per la prima volta” è quella che il pargolo cada vittima della famosa SIDS (la morte in culla) -tié!

 

Ninna nanna, ninna oh, quest'afroitalianina a chi la do?

Sto imparando solo adesso a capire come gestire il tempo con la piccola nata. Finora mi sono solo e esclusivamente occupata di lei. Continuerò a farlo, ma ritagliando un angolo di spazio per me stessa. Come per il mio libro, Razzismo all’italiana, che prosegue la tornée e farà tappa al Museo Nazionale del Cinema e al Centro Interculturale di Torino il 9 maggio e alla Libreria multietnica Limerick di Padova il 19 maggio. In pentola bollono altre tappe più qualche progetto musicale e letterario di cui vi terrò assolutamente aggiornati.

Eccola la mia patatina che si è svegliata! Il babbo la sta cambiando e tra poco comincia la poppata;D 

Grazie di cuore a chi legge, e a chiunque fosse interessato a pubblicare la propria storia su Afroitalian, che aspettate? afroitalian4ever@gmail.com

 

Clicca qui per acquistare il mio libro, leggerne le recensioni di Corriere, Il Manifesto, Sette ecc.. o semplicemente sfogliarne un'anteprima! 

 

 Potrebbero anche interessarti:

 

ADOTTA UN LIBRO AFROITALIANO! 

 

RAZZISMO ALL'ITALIANA SU RAI 1

 

UN'AFROITALIANA IN AMERICA 4: GRAMMY'S, RED CARPET E BENEDIZIONI A GO GO

 

 

RAZZISMO ALL'ITALIANA: 

 

IL MIO NUOVO LIBRO

 

Comments

April 18, 2017 @02:30 am by — Federica
 

Congratulazioni mamma e guerriera!♥️

April 16, 2017 @06:24 am by — RitaSamu
 

Bravissima, non è facile ricominciare ma tu ce l'hai fatta e devi esserne orgogliosa. Un saluto a te e la piccola Cuore, il nome direi è tutto un programma, lei è bellissima.

April 15, 2017 @01:19 am by — Marilena
 

Cara Maris, non sai quanto mi toccano le tue parole. Che non trovo di fronte a tutto ciò che hai dovuto sopportare. Ma tu sei forte, molto più di me, e hai una luce immensa. Lo sa chi ti sta accanto e ha modo di conoscerti. Un abbraccio fortissimo amica mia, grazie per avermi scritto.

April 15, 2017 @01:15 am by — Marilena
 

Grazie Anita!!! Splendide parole, un bell'incoraggiamento in questo momento così impegnativo. Un abbraccio a te!

April 15, 2017 @01:13 am by — Marilena
 

Grazie di Cuore Reina!!!

April 14, 2017 @02:20 pm by — Maris Davis
 

Che bella mamma (e guerriera) che sei, grazie per questa tua testimonianza. Te lo dico con un po' di invidia perché io non potrò mai essere mamma a causa dei nove anni di schiavitù (sessuale) che ho subito per colpa della mafia nigeriana. Un'amica afro-italiana. Africana di nascita, italiana per matrimonio.

April 14, 2017 @12:14 pm by — anita
 

Bellissimo il nome Cuore!! Sei dolcisssima e capisaco anche il tuo momento buio!!! Tesoro avanti tutta sei una vera WarriorWoman e adesso anche mamma...la vita è meravigliosa nonstante tutto...portare avanti ciò che realmente conta ora è fondamentale visto che prendersi cura di un blog e di una tornee con una bimba non è facile, ma sicuramente porta soddisfazioni perchè puoi dire "c'è l ho fatta".Tesoro non vedo l'ora di seguirti in questa nuova avventura...un abbraccio a tutta la famiglia che si è allargata e un baciotto a te mamma #StayStrongAlways <3

April 14, 2017 @10:05 am by — Reina
 

Congratulazioni Marilena. Cuore è bellissima ❤️

April 14, 2017 @08:51 am by — Marilena
 

Cara Cristina, grazie e congratulazioni al tuo cucciolo! Che bel mix internazionale;D Un abbraccio da me e Cuore

April 14, 2017 @08:41 am by — Cristina
 

Congratulazioni!!! Ti capisco molto bene! Il mio cucciolo è nato il 5 novembre 16, anche noi da poco riusciamo ad organizzare meglio il tempo! Il mio bimbo si chiama Alessandro ed è afroitaliano: mammina milanese, papino ivoriano♥️

Leave a comment:

  •