Benvenuti a bordo Afroitaliani-su sta nave non s'affonda

 

Razzismo all'italiana

Scopri delle avventure di un'afroitaliana nella mitica Val Padana sul mio nuovo libro.

La prefazione è firmata Cécile Kyenge!

Acquistalo qui.

Vuoi adottarlo nella tua città? Puoi farlo qui!

How music dies


Esplora voci e culture dal mondo attraverso il testo più hot sulla world music, firmato dal produttore Grammy, Ian Brennan. E sogna attraverso le foto della sottoscritta per catapultarti in villaggi sconosciuti, deserti sconfinati e isole proibite. In inglese, per puri cultori musicali;D

Acquistabile qui!

Social

Salvate Marie-Claire, dal Rwanda!

 

 

 

 

SALVATE MARIE-CLAIRE!

 

La bambina con l'occhio gonfio è Marie-Claire. Viene dal Rwanda, paese di mia madre, e soffre di un tumore terminale a occhio e cervello.

Aiutateci a salvarla, ha solo 11 anni ed è orfana di madre.

Cliccate qui per donare.

Per saperne di più, cliccate qui

 

SUPPORT AFRICAN MUSIC

 

 

 

Torta alle banane, carote, lavanda e...rose gialle

E' il compleanno di mio marito e oggi ho deciso di festeggiarlo con una ricetta classica firmata mamma Miry: la torta di banane. Le rose gialle sono un tocco romantico per rendere questo dessert ancora più desiderabile. Voi che ne dite?

Per sorprendere mio marito, che era fuori per lavoro, ho fatto tutto di fretta e di nascosto. Tutto ciò, mentre cercavo di lavarmi i capelli e fare il bucato. Esatto, una casalinga disperata.

Questa qua sotto sono io con in testa la maschera allo yogurt, proprio mentre sto per lanciare le uova nella terrina insieme agli altri ingredienti. Lo so, vi chiederete: "E a noi che ce frega?". 

Ma ritornando alla nostra ricetta. Abbiamo bisogno dei seguenti ingredienti:

300g di farina

100g di zucchero

100g di olio di girasoli

1/2 bicchiere di latte di riso

4 uova

1 arancia

2 carote

1bustina di lievito

cannella

liquore di lavanda (questo l'ho preso a Santorini, in un vecchio monastero)

4 rose gialle

Procediamo:

In una terrina versiamo lo zucchero e l'olio e lavoriamoli bene finché non si forma una cremina;

aggiungiamo i 4 tuorli d'uovo e continuiamo a lavorare l'impasto;

aggiungiamo man mano la farina, la scorza d'arancia col suo succo, le carote grattugiate, il latte, il liquore di lavanda, la cannella, il lievito e infine gli albumi montati con un pizzico di zucchero.

Alla fine dovremmo ottenere un impasto non troppo denso né troppo liquido, come questo:

Versiamo il tutto in uno stampo (io ho scelto quello della ciambella) che avremo cosparso di olio e un po' di zucchero. Infine inforniamo a 180 °C per 35 minuti.

La torta è pronta! E anche la mia maschera! 

Quindi, dopo essermi lavata la testa, ho servito la torta in tavola con le mie belle rose. E ho sorpreso il mio amore con una colazione speciale. Ah, l'amour...

Comments

June 22, 2015 @06:36 am by — Marilena
 

@Marco Il liquore di lavanda sa di lavanda;D Molto dolce, per questo sostituisce splendidamente il vino bianco o un qualsiasi altro liquore. In questa torta è super, provalo!

June 22, 2015 @06:34 am by — Marilena
 

@Giulia Il liquore di lavanda si trova, puoi sempre ordinarlo su internet.

June 22, 2015 @06:23 am by — Marco
 

Potessi averne una fetta adesso. Non avevo mai provato il liquore di lavanda, ma com'è dolce?

June 12, 2015 @01:07 am by — Giulia
 

La lavanda secondo me deve fare la differenza. Ma dove si trova il liquore di lavanda? Comunque proverò questa ricetta, il risultato è bello a vedersi. Brava

June 12, 2015 @01:03 am by — Marta
 

Anch'io ne vorrei una fetta...che fame

Leave a comment:

  •