Benvenuti a bordo Afroitaliani-su sta nave non s'affonda

 

Razzismo all'italiana

Scopri delle avventure di un'afroitaliana nella mitica Val Padana sul mio nuovo libro.

La prefazione è firmata Cécile Kyenge!

Acquistalo qui.

Vuoi adottarlo nella tua città? Puoi farlo qui!

How music dies


Esplora voci e culture dal mondo attraverso il testo più hot sulla world music, firmato dal produttore Grammy, Ian Brennan. E sogna attraverso le foto della sottoscritta per catapultarti in villaggi sconosciuti, deserti sconfinati e isole proibite. In inglese, per puri cultori musicali;D

Acquistabile qui!

Social

Salvate Marie-Claire, dal Rwanda!

 

 

 

 

SALVATE MARIE-CLAIRE!

 

La bambina con l'occhio gonfio è Marie-Claire. Viene dal Rwanda, paese di mia madre, e soffre di un tumore terminale a occhio e cervello.

Aiutateci a salvarla, ha solo 11 anni ed è orfana di madre.

Cliccate qui per donare.

Per saperne di più, cliccate qui

 

SUPPORT AFRICAN MUSIC

 

 

 

Valentino celebra l’Africa alla sfilata di Parigi

 

 

 

Valentino celebra l’Africa a Parigi. Abiti scintillanti, che fluttuano come onde del mare; sofisticate treccine sui capelli; accessori esotici.

Un inno alla bellezza e alla multiculturalità.

Venite con me a Parigi e godetevi foto e video della sfilata Valentino Primavera Estate 2016.

 

Lupita conquista Vogue ottobre

 

Beyoncé ha celebrato la bellezza nera sul numero di settembre. Ma questo ottobre, Lupita lo tinge di una tonalità più dark. Con la sua classe, illumina la bibbia della moda e parla di sé, del suo essere nera. Perché il nero le ha portato sì fortuna, ma prima di accettarsi, ha dovuto fare i conti con i pregiudizi e lo stigma di provenire dalla tribù più scura dell’Africa.

Leggete qui e scoprirete anche della sua passione per i capelli afro in un video esclusivo…

 

Fashion week: Stella Jean celebra i migranti

Milano si apre alle passerelle della moda. La settimana della fashion week comincia alla grande con una riflessione importante:

“L’identità di ogni migrante appartiene alla storia personale di ogni famiglia. Tuttavia sembra che molti di noi abbiano la memoria corta”.

Stella Jean, la famosa stilista italo-haitiana, inaugura così la sua sfilata d’alta moda. 

Leggete qui l’intero statement e scoprite con me chi è Stella Jean...

Viola Davis, prima donna nera a vincere un Emmy

 

“L’unica cosa che separa le donne di colore da chiunque altro, è l’opportunità. Non puoi vincere un Emmy per un ruolo che semplicemente non esiste”.

Viola Davis è la prima donna Afroamericana a vincere un Emmy. Il suo discorso di premiazione ha commosso mezza America. E io, che mi trovo qui per lavoro, ho deciso di condividere con voi pensieri e immagini…

 

Un concorso di bellezza per bambine dai capelli afro

 

Quando nasci con una testa straripante di ricci ribelli, spesso ti viene difficile non fare il paragone con le tue amiche. Loro i capelli ce li hanno lisci e lunghi. 

In quanto genitore, Mahogany Bowers ha sentito l’esigenza di creare una piattaforma che permettesse alla sua piccola di apprezzare le sue onde naturali. 

Ed è così che ha fondato il primo concorso per bambine dai capelli afro naturali. Vediamole insieme…

 

Vitiligine: le donne si truccano la pelle per somigliare alla top Winnie Harlow. Razzismo?

Winnie Harlow, professione Top Model. Cosa la rende speciale? Il colore della sua bellissima pelle: bianca e nera. Questo splendido cocktail la rende unica perché affetta da vitiligine, una rara condizione della pelle che colpisce l’1% della popolazione mondiale. Derisa e disprezzata, ha fatto del suo “difetto” un punto di forza. E ora, centinaia di persone in tutto il mondo, vogliono essere come lei.

 

Beyoncé: terza donna nera sulla cover di Vogue settembre

Settembre è alle porte, e quest’anno si spalancano sulla tanto attesa copertina di Vogue. La Bibbia della Moda. Il numero più atteso dell’anno.  

Il 2015 lo scettro se l’aggiudica Beyoncé, la terza donna nera nella storia di questo magazine. 

Scopriamo insieme le foto esclusive e il backstage del photoshoot…

La discriminazione delle pinup nere

Il ‘900 è stato il secolo del movimento verso una maggiore libertà sessuale. Le pin up ne sono state l’emblema vivente. Betty Page, Marilyn Monroe, Rita Hayworth sono solo alcune di quelle icone. All’appello mancano le pin up nere. Più in ombra, ma presenti, nonostante il razzismo dominante…

RSS feed