Benvenuti a bordo Afroitaliani-su sta nave non s'affonda

 

Razzismo all'italiana

Scopri delle avventure di un'afroitaliana nella mitica Val Padana sul mio nuovo libro.

La prefazione è firmata Cécile Kyenge!

Acquistalo qui.

Vuoi adottarlo nella tua città? Puoi farlo qui!

How music dies


Esplora voci e culture dal mondo attraverso il testo più hot sulla world music, firmato dal produttore Grammy, Ian Brennan. E sogna attraverso le foto della sottoscritta per catapultarti in villaggi sconosciuti, deserti sconfinati e isole proibite. In inglese, per puri cultori musicali;D

Acquistabile qui!

Social

Salvate Marie-Claire, dal Rwanda!

 

 

 

 

SALVATE MARIE-CLAIRE!

 

La bambina con l'occhio gonfio è Marie-Claire. Viene dal Rwanda, paese di mia madre, e soffre di un tumore terminale a occhio e cervello.

Aiutateci a salvarla, ha solo 11 anni ed è orfana di madre.

Cliccate qui per donare.

Per saperne di più, cliccate qui

 

SUPPORT AFRICAN MUSIC

 

 

 

Perché dal parrucchiere non c'è mai una rivista per capelli afro?

Questa sono io dopo una seduta dal parrucchiere lunga e tormentata. Lunga perché a tavolino ci siamo confrontati sulle nostre opinioni. Lui voleva tagliarmi i capelli da bagnati, mentre io gli ribattevo che i capelli afro si taglian meglio da asciutti.

I miei capelli sono di tipo 3c (se non sapete che vuol dire vi rimando al mio post sui diversi tipi di riccio, nella sezione curl power) e riducono il proprio volume di almeno il 50%. 50 raga. Non è poco. Come fa uno a vedere il risultato finale del taglio se prima non lo vede direttamente sul riccio da asciutto? Così abbiamo ragionato insieme e abbiamo concordato la lunghezza da tagliare: "1 cm, non di più vedi?" mi dice il parrucchiere afferrando un pezzo di ciocca asciutta. Io lo allungo e dico "5 cm veramente". Scatta il sopracciglio inarcato e l'espressione esterrefatta. Bene, in quel momento ci siamo intesi.

E' vero, mi ha tagliato i capelli da bagnati, ma alla fine è stato talmente attento e preoccupato (te credo, avevo gli occhi fissati sulla sua forbice e la fronte corrugata, i denti stretti) che mi ha tagliato il giusto. Sì, i miei capelli ora sono leggermente più corti ma eran 9 mesi che non li tagliavo. Avevo aspettato troppo. Tagliare i capelli almeno ogni 3/4 mesi aiuta a rinforzarli e ne favorisce la crescita.

Ah, tornando alle riviste con modelli dai capelli spaghettosi. Spero che qualcuno legga questo post e cominci a mettere riviste per capelli afro nel proprio negozio, sarebbe anche ora ragazzi.

Comments

June 07, 2015 @01:11 pm by — Angel
 

Pura verità.

Leave a comment:

  •